Foligno, un progetto per realizzare una palestra per pazienti oncologici e inaugurazione sede medicina dello sport




FOLIGNO - Si è svolta all'ospedale "S. Giovanni Battista" di Foligno, la presentazione del progetto per realizzare all'interno del nosocomio una palestra attrezzata, riservata ai pazienti oncologici per eseguire attività motoria e riabilitativa. 


Si tratta di un servizio di grande importanza confermato da evidenze scientifiche che dimostrano che l'attività motoria personalizzata è in grado di attenuare i fastidi della chemioterapia e in grado di prevenire recidive della malattia al pari del trattamento chemioterapico.


A seguire l'inaugurazione dei nuovi ambulatori della Medicina dello Sport, sempre all'interno del presidio ospedaliero di Foligno. trasferiti dalla vecchia sede di via del Campanile 

Alla presentazione del progetto e all'inaugurazione degli ambulatori interverranno il direttore generale dell'Azienda Usl Umbria 2 Imolo Fiaschini, l'assessore regionale alla Salute Luca Barberini, il sindaco di Foligno Nando Mismetti, il direttore sanitario della Usl Umbria 2 Pietro Manzi, il direttore amministrativo Enrico Martelli, il responsabile della direzione medica del Presidio Ospedaliero Franco Santocchia, i rappresentanti delle associazioni Giacomo Sintini, Donne Insieme nonché della Fondazione Cassa di Risparmio, Confcommercio, Lions e Atletica Winner che hanno condiviso il progetto per la palestra e che contribuiranno a finanziarne l'allestimento con attrezzature idonee.

L'incontro con la stampa si è tenuto nella Sala Piermarini della Direzione Medica di Presidio, la delegazione ha poi effettuato un sopralluogo negli spazi che ospiteranno la palestra e inaugurato i nuovi locali della medicina dello sport.


(A.T. 13.3.2019 agg. 14.3.2019)






IL CORRIERE DELL'UMBRIA 14.3.2019
LA NAZIONE
RGU NOTIZIE
UMBRIA DOMANI
CITY JOURNAL

FOLIGNO ON LINE
IL CORRIERE DELL'UMBRIA 15.3.2019
IL MESSAGGERO 15.3.2019





Ultimo aggiornamento: 18/03/2019