Invito Procedura Ristretta per l'affidamento fornitura ed installazione, chiavi in mano, di un'unità mobile equipaggiata con mammografo digitale diretto, predisposto per tomosintesi, per le attività di screening mammografico dell'Azienda USL Umbria 2



Scadenza: 01 giugno 2016 alle ore 13.00

Tipologia: LA PRESENTE PROCEDURA E' RIVOLTA, ESCLUSIVAMENTE, ALLE DITTE CHE RICEVERANNO LETTERA DI INVITO TRAMITE PEC

Importo: € 220.000,00 oltre iva

Note:


CIG:6529922619

LA LETTERA DI INVITO VERRA' TRASMESSA MEZZO PEC.


SCADENZA RICHIESTA CHIARIMENTI: 13 MAGGIO 2016

RISPOSTE CHIARIMENTI: ENTRO IL 20 MAGGIO 2016


CHIARIMENTO N.1

QUESITO
Si chiedono chiarimenti in merito all’Art.5 dell’Allegato A, nello specifico: “Sistema di controllo della temperatura e della corrente da remoto con gestione e mantenimento della temperatura h24”.

RISPOSTA
(Allegato A – Capitolato Speciale d’Oneri)
Possibilità rilevamento della temperatura interna al camper, ed in caso di variazione della stessa oltre il limite tollerabile dal mammografo, trasmissione della anomalia a distanza tramite idoneo sistema GSM su postazioni di ricezione  collocate nelle sedi individuate dall'Azienda USL Umbria2.
Analogo dispositivo dovrà essere attivo anche in caso di assenza di energia elettrica.

CHIARIMENTO N.2

QUESITO

Si richiede il seguente chiarimento:

A pag.4 del Vs. Capitolato Speciale d' Oneri – ART.6 – ASSISTENZA TECNICA: Chiediamo che cosa si intende per assistenza tecnica preventiva e correttiva sull'unità mobile.

RISPOSTA

Come già indicato nell'art. 6 del CSA si conferma che l'assistenza tecnica preventiva riguarda tutti gli interventi di manutenzione ordinari che prevede il costruttore per il mantenimento in piena efficienza del mezzo, per interventi di manutenzione correttiva si intendono tutti gli interventi tecnici necessari per il ripristino di guasti che dovessero verificarsi.


CHIARIMENTO N.3
QUESITO

• Si chiede conferma che la proposta di manutenzione in garanzia sul sistema offerto è da intendersi per il solo mammografo.

• E' richiesto che il fermo macchina per gli interventi di manutenzione non dovrà superare i 5 giorni lavorativi, si intende annui o per tutta la durata della garanzia offerta?

• E' richiesta la disponibilità a sostituire temporaneamente l'attrezzatura in caso di fermo macchina superiori a 5 giorni, se non è riparabile on-site, con fornitura di un "muletto" con caratteristiche analoghe, si intende la sostituzione del solo mammografo?

• E' richiesto che la stazione sia dotata di un sistema di esportazione, trasferimento e predisposizione per l'archiviazione automatica delle immagini prodotte direttamente sul RIS-PACS installato; al fine quindi di formulare un'offerta correttamente rispondente, siamo a chiedere le specifiche di quest'ultimo.

• Negli accessori in dotazione è richiesto l'impianto di stabilizzazione termoidraulico, è da intendersi elettroidraulico?

RISPOSTA

Punto 1) La garanzia di 24 mesi è da intendersi per tutto il sistema mammografico e, quindi anche per l'unità mobile;

Punto 2) Il fermo macchina non dovrà superare i 5 giorni lavorativi "per ogni guasto che dovesse presentarsi";

Punto 3) La fornitura dell'eventuale "muletto" è da intendersi per il solo mammografo;

Punto 4) La stazione dovrà essere dotata di un sistema di esportazione ....... su qualsiasi PACS presente presso l'Azienda USL Umbria 2, a tal fine si comunica che i PACS presenti sono 3:
• Andra
• Agfa
• Fuji

Punto 5) Si conferma che l'impianto di stabilizzazione è da intendersi elettroidraulico.





IL PRESENTE INVITO E'RIFERITO ALLA PROCEDURA DI CUI AL LINK: CLICCA QUI


Ultima modifica: 19/05/2016